Oleificio Soal
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Scopri
i nostri prodotti
 
 
 
 
specialità dello chef
 
 
L’azienda Soal rappresenta un’autentica eccellenza nella produzione di olio grazie alla genuinità certificata delle olive utilizzate e a un processo produttivo naturale che non subisce né modifiche sintetiche né alterazioni. La normativa europea vigente, nello specifico il Regolamento CEE n. 1019/02 e successive integrazioni, infatti, fissa gli standard qualitativi minimi che l'olio di oliva deve rispettare per poter essere commercializzato con la dicitura ‘Olio Extra Vergine’.
In particolare deve essere ottenuto tramite estrazione con soli metodi meccanici a freddo, cioè a temperature controllate inferiori a 28 gradi a la sua acidità di non deve mai superare lo 0,8%. I dipendenti della Soal, estremamente competenti e formati, curano tutte le fasi produttive portando in alto il nome di un’azienda sempre più qualificata nella produzione di olio a Catania.
 
 
 
agrumi e fichi d'india
 
 
Oltre a produrre un eccellente olio extravergine d’oliva, l’azienda Soal, spicca ed emerge anche come un marchio di qualità nella coltivazione, selezione e raccolta di agrumi a Catania. L’origine prettamente vulcanica dei terreni e la particolare esposizione fanno sì che arance, limoni e mandarini, sicuramente tra i prodotti tipici più conosciuti della Sicilia, conoscano una produzione corposa e florida. La coltivazione di agrumi, infatti, occupa un ruolo importante e fondamentale nell’economia dell’agricoltura isolana.
Una filiera millenaria e tradizionale, quella legata alla produzione di agrumi, che da un lato contribuisce a fornire una colorazione inconfondibile e simbolica a territori e paesaggi, dall’altro offre prodotti dal sapore intenso, inconfondibile e gustoso. Grazie a una coltivazione esperta, strategica e attraverso l’utilizzo di terre profondamente vocate, la Soal produce una vasta gamma di agrumi che crescono e maturano senza il minimo danno per l’ambiente.
 
 
La Soal produce una vasta gamma di agrumi che crescono e maturano senza il minimo danno per l’ambiente.
La pianta dell’arancio (citrus aurantium) è un’albero sempre verde alto fino a 12 metri , di forma tondeggiante e produce tantissimi frutti, circa 500 ad albero. L’arancio ha foglie allungate e carnose e fiori candidi dalla profumazione intensa. La fioritura dei fiori d’arancio (zagara) avviene nel mese di aprile-maggio. Vi sono differenti varietà prodotte;

Arancia a polpa rossa
Dicembre - Aprile
Il Tarocco matura tra dicembre e Aprile e rappresenta uno dei principali esemplari di arancia rossa di Sicilia, apprezzata in Italia e all’estero : Frutto di grosso calibro e di una varietà pregiata e dall’aroma fragolato,grazie al suo colore,profumo,alla bassa acidità e alle sue proprietà benefiche.
La buccia dell’arancia rossa si di spessore medio o sottile, e di colore arancio con sfumature rossato su oltre la metà della superficie. Ciò che rende unico questa varietà è la pigmentazione, che dipende molto dal grado di maturazione dell’agrume. Viene coltivato principalmente nella provincia Catanese e Ciò che favorisce questo processo, e che lo rende unico, sono le escursioni termiche dovute alla comparsa della neve sull’Etna .

Arancia polpa rossa da spremuta
La variante di piccolo calibro del Tarocco.
La polpa molto succosa, adatta per spremute, di colore rosso intenso e ricca di sostanze antiossidanti.
Pigmentazione rossa da fine Dicembre - Aprile.

Arancia Sanguinello
La variante di piccolo calibro del tarocco è anche l’arancia Sanguinello. La polpa si presenta succosa,più rossa della mora adatta per spremute.